E’ arrivato l’inverno ma non temete, il 19 dicembre uscirà un altro coloratissimo Zacrepublic!

Con questo numero continuiamo a mettervi in contatto e farvi conoscere pensieri ed esperienze dai centri di Accoglienza e non solo…In questo numero abbiamo novità in serbo per voi!

Vi accompagneremo al di là del confine tra “noi” e “loro” per lasciarcelo alle spalle. Vi racconteremo le esperienze, gli scritti e le immagini di storie e progetti con il proposito, non lo neghiamo, di abbattere anche pregiudizi e allarmismi.
Una pagina dopo l’altra potrete entrare in quell’angolo di Città, proprio nel quartiere a fianco al vostro, in cui è sorto un Centro di Accoglienza. In Zacrepublic vogliamo raccontarvi esperienze in cui le persone si incontrano, si conoscono e fanno un pezzo di strada insieme fino confondere “noi” e “loro”, senza capire chi è l’ospite e chi ospita, chi riceve e chi dà. Al di là del concetto di giustizia e umanità, accoglienza è ospitare una persona che, vivendo in un contesto potrà contribuire a renderlo un posto migliore, se non altro per i propri figli che in quella Città nasceranno, cresceranno e lavoreranno. Grazie a quella diversità che diventa unione di intenti, in ogni pagina di Zacrepublic toccherai con mano che la vera accoglienza non è meno ma più.

La presentazione sarà il 19 dicembre dalle 18:30 presso “Senape – Vivaio Urbano” in Via Santa Croce 10 a Bologna. Interverranno alcuni autori di questo numero e modererà gli interventi Pierluigi Musarò, Professore associato del Dipartimento di Sociologia dell’Università di Bologna.

Zacrepublic si propone come spazio rivolto alla cittadinanza per raccontare le relazioni e i progetti che si costruiscono ogni giorno dentro e fuori le pareti dell’accoglienza. A cura di Arca di Noè Coop. Soc. e con la collaborazione di Associazione PrendiParte,
Accompagnerà la serata il media-partner Radio Alta Frequenza che dedicherà una diretta alla presentazione. Vieni alla presentazione e portati a casa una copia!
Clicca qui per l’evento Facebook!