Inserimento lavorativo

L’attività produttiva come esperienza di apprendimento e inserimento lavorativo!

Il lavoro rappresenta un’opportunità di realizzazione e partecipazione alla vita sociale, una possibilità di sviluppo per le persone e per la società. L’inserimento lavorativo ha l’obiettivo di favorire l’accesso al mercato del lavoro e garantire un’occupazione dignitosa alle persone a rischio di esclusione o che si trovano a vivere condizioni di svantaggio o di disabilità.

Il processo produttivo finalizzato all’inserimento lavorativo ha l’obiettivo di ottenere un lavoro di qualità sia sotto il profilo tecnico sia dal punto di vista dell’esperienza di apprendimento. Attraverso questo approccio Arca di Noè favorisce lo sviluppo personale, l’autodeterminazione di individui con specifiche vulnerabilità, difficoltà e disabilità. Per realizzare il nostro obiettivo ci interfacciamo con aziende profit che ci commissionano lavorazioni in conto terzi, principalmente in lavorazioni di montaggio, confezionamento, cablaggio e logistica.

Arca di Noè promuove la qualità della vita delle persone disabili attraverso interventi socio-educativi basati sul metodo partecipativo, per favorirne, accanto ai percorsi di formazione al lavoro, anche il benessere e lo sviluppo individuale, l’inclusione sociale, le relazioni interpersonali e l’appagamento di ciascuno.

E’ attraverso un approccio di peer education e la diversificazione del lavoro che le attività produttive sono organizzate su percorsi personalizzati ad hoc per valorizzare le peculiarità di ognuno: utilizzando strumenti adeguati, atti a stimolare le potenzialità piuttosto che evidenziare i limiti, il processo lavorativo è strutturato in modo che non sia la persona a doversi adattare al lavoro ma, al contrario, sia il processo produttivo ad essere scomposto e adattato alle caratteristiche delle persone. La nostra sfida è trovare ogni giorno possibilità e risorse per sviluppare questo progresso lavorativo e personale.

 

Ognuno è un genio. Ma se si giudica un pesce dalla sua abilità di arrampicarsi sugli alberi lui passerà tutta la sua vita a credersi stupido.

Albert Einstein

 

Contattaci

 

Logo Vecchia OrsaArca di Noè ha trovato nella produzione di birra artigianale un’ulteriore direzione per sviluppare l’inserimento lavorativo di persone con disabilità creando nuove formule di organizzazione del lavoro e di formazione professionale.

Il tema trainante è la dignità del lavoro raggiunta con l’inserimento di persone svantaggiate. Questa idea trova la sua concretizzazione nel 2007 a Crevalcore (BO) nel podere “Orsetta Vecchia” che dà il nome al birrificio: la Vecchia Orsa.

Ognuna delle 10 “figlie” del Birrificio Vecchia Orsa possiede un nome proprio che racconta le finalità del birrificio. Il messaggio contenuto nelle bottiglie conferisce ad ogni birra Vecchia Orsa il suo caratteristico retrogusto sociale.

Notizie collegate
inserimento lavorativo
Arca di Noè al Bologna Design Week
Al Bologna Design Week saranno esposte alcune opere tessili dell'esposizione "E' Qui" a cui hanno contribuito quattro beneficiari del settore Inserimento lavorativo di Arca di Noè. Il 28 settembre l'inaugurazione.
Al Binèri Ristorante Etico
accoglienza e integrazione
Se il piatto è buono ed etico sei Al Binèri!
E' nato un innovativo ristorante a Bologna. Vieni a trovarci nel Parco del Dopolavoro Ferroviario. Al Binèri è un progetto di Arca Di Noè che promuove percorsi di inclusione sociale.
Primo Maggio Arca di Noè
inserimento lavorativo
È il Primo Maggio: siamo o facciamo?
Oggi è il Primo Maggio, festa dei lavoratori, tutti i lavoratori! Il lavoro è ciò che facciamo o ciò che siamo? Ad Arca di Noè ogni giorno accettiamo la sfida di far sì che nel concetto di lavoro rimangano sia il fare sia l'essere.