accoglienza e integrazione
25 ottobre 2018
Prendi Parte e Arca di Noè insieme dal 2015

Continua la collaborazione tra l’associazione Prendi Parte e Arca di Noé.Prendiparte Arca di Noè

Prendi Parte è un’associazione di promozione sociale composta da ragazzi e ragazze che si adoperano concretamente per una società migliore all’insegna della “cittadinanza attiva”, della legalità e dello stare insieme nel territorio di Bologna, collaborando con le istituzioni scolastiche e l’amministrazione locale. Il progetto vede i volontari di Prendi Parte, studenti universitari nella Città di Bologna, impegnati a portare i valori su cui l’associazione omonima si fonda, l’educazione alla cittadinanza attiva e all’antimafia, nel centro SPRAR di Villa Aldini. L’idea di creare questo progetto nacque quattro anni fa: Prendi Parte operava già in numerose scuole con l’obiettivo di fornire ai ragazzi gli strumenti per stimolare una cittadinanza attiva e consapevole. Quando il fenomeno migratorio ha iniziato a interessare il nostro Paese e Bologna, i ragazzi di Prendi Parte hanno pensato di estendere anche fuori dalle scuole, incontrando futuri cittadini o comunque ragazze e ragazzi che si trovavo a vivere la nostra città per un periodo considerevole, ovvero le strutture che accolgono persone richiedenti asilo. Da qui è nata la collaborazione mai interrotta con la cooperativa Arca di Noè. Il progetto ha preso forma presso l’allora centro di seconda accoglienza Zaccarelli. Per realizzare un effettivo processo di integrazione che non porti a sacrificare le differenze ma a valorizzarle, sono state scelte due attività: il dialogo diretto su vari temi e il dialogo attraverso il cinema. Il linguaggio del cinema ci è sembrato idoneo a realizzare un effettivo scambio: sia mediante la visione di film muti, che abbattono la barriera linguistica, sia attraverso film di diverse provenienze. Dai dialoghi tra i volontari e gli ospiti prendono nascono laboratori di scrittura creativa pubblicati su Zacrepublic. Quest’anno Prendi Parte trasloca a Villa Aldini, con la stessa costanza e grinta, per una nuova avventura per l’anno 2019.

Tutte le news