accoglienza e integrazione
14 maggio 2019
Un workshop per chi vive a Borgo Panigale

Restare e prendersi cura del territorio

Prendersi cura di Borgo Panigale senza lasciare indietro nessunoItacà Arca di Noè

Il Festival Itacà – Festival del Turismo Responsabile italiano, giunto alla sua XI edizione, quest’anno affronta il tema della “Restanza“, ovvero esserci, resistere e andare oltre.
Da un lato il fenomeno dei piccoli centri italiani che nonostante lo spopolamento massiccio, mostrano il coraggio di reinventarsi e creare nuove opportunità di accoglienza, dall’altro una rete di persone che compie ogni giorno grandi sforzi per presidiare i territori con un senso di solidarietà diffusa e di appartenenza che lentamente sembrerebbe scomparire.

Alice Colombo e Gianluca Gambatesa designer, facilitatori e innovatori sociali tra gli organizzatori del Service Design Drink Bologna, insieme ad Arca di Noè Cooperativa Sociale che si occupa di progetti di inclusione, vi invitano giovedì 30 maggio dalle ore 9.00 alle ore 12.00 presso la sala polifunzionale Riccardo Bacchelli, in via Galeazza, 2 Borgo Panigale (Bo) ad un’esperienza collettiva di visualizzazione creativa.

Le creature dell’Arrestanza! Arrgh! è un workshop gratuito che intende permettere a chi abita il quartiere di prendersi cura di Borgo Panigale, narrare il proprio punto di vista e costruire una mappa comune da cui partire per progettare strumenti e modalità di superamento delle difficoltà che si riscontrano nei luoghi in cui si è deciso di restare ad abitare.
Al workshop parteciperanno anche i richiedenti asilo del Quartiere Borgo Reno ospiti negli appartamenti del progetto SPRAR di ASP Città di Bologna, gestiti da Arca di Noè.

Se vuoi partecipare e sei pronto a restare con noi scrivi a: arrestanza@gmail.com

Il workshop è aperto a massimo 20 partecipanti.

Tutte le news