accoglienza e integrazione
5 ottobre 2021
Corso gratuito per tutor territoriale dell’accoglienza

Come singolo cittadino o come famiglia, come membro di un’associazione, una parrocchia, un circolo, puoi partecipare ad una esperienza concreta di incontro e di scambio con persone straniere titolari di protezione internazionale o rifugiati, diventando tutor territoriale per l’integrazione.

Il Progetto Ancora 2.0

Ancora 2.0 è un progetto di sostegno all’integrazione dei cittadini e le cittadine rifugiati/e in Italia e usciti/e dai progetti di accoglienza da un massimo di 18 mesi, che coinvolge volontari e volontarie della società civile. Il progetto è finanziato dal Fondo Asilo, Integrazione e Migrazione e promosso sul territorio della Città Metropolitana di Bologna da Arca di Noè, dal 2008 impegnata nell’accoglienza di richiedenti asilo e rifugiati

Dall’incontro tra le necessità individuate, il tempo a disposizione, gli interessi e le abilità specifiche delle persone che partecipano, i percorsi di tutoraggio che si possono immaginare sono moltissimi: dallo studiare per la patente o svolgere un’attività sportiva insieme o collaborare allo sviluppo di una delle attività della associazione della quale si fa parte. Il progetto Ancora 2.0 aiuta a creare le condizioni per uno scambio di risorse e conoscenze che faccia da base allo sviluppo di una relazione di reciproca fiducia.

Un’opportunità di formazione gratuita

Per arricchire ulteriormente questo interscambio di conoscenze e risorse, il progetto Ancora 2.0 prevede per i potenziali tutor territoriali per l’integrazione, una parte di formazione che ha l’obiettivo di rafforzarne le competenze attraverso il confronto con formatori esperti su tematiche specifiche. Gli incontri saranno condotti da formatrici e formatori esperti nel settore, con un approccio interattivo e partecipativo.

20 novembre 2021 dalle 09:30 alle 13:30 | ll sistema di accoglienza dei richiedenti asilo e rifugiati

  • Aspetti legali e dei diritti. Chi sono i titolari di protezione internazionale? A cura di Michela Corona. Operatrice legale di Arca di Noè
  • Sistema di accoglienza e figure di riferimento (panoramica generale) A cura di Marco Semenzin, Responsabile Community Center della Diaconia Valdese

27 novembre 2021 dalle 09:30 alle 13:30 | La relazione d’aiuto nel contesto del volontariato a cura della Dott.ssa Chiara Zaniboni, psicologa e psicoterapeuta

15 gennaio 2022 dalle 09:30 alle 13:30 | La mediazione dei conflitti in contesto interculturale a cura della  prof.ssa Paola Villano dell’Università degli Studi di Bologna, Dip. Scienze dell’Educazione

22 gennaio 2022 dalle 09:30 alle 13:30 | La rete territoriale per l’integrazione a cura di Stefania Pace, Community Manager di Baumhaus

ISCRIZIONI CHIUSE

Enti partner del progetto

Arca di Noè Società Cooperativa Sociale, Associazione ADL Zavidovici Onlus– Impresa Sociale, Associazione culturale multietnica La Kasbah Onlus, Associazione Il mondo nella città, C.I.D.A.S. – Cooperativa Inserimento Disabili Assistenza Solidarietà – Soc. Coop. a r.l. sociale – Impresa sociale, Consorzio Sol.Co Città Aperta Soc. Coop Soc. , Cooperativa Sociale K-Pax, Gruppo Lavoro Rifugiati Onlus (GLR Onlus), ICS – Consorzio Italiano di Solidarietà, Ufficio Rifugiati Onlus, L.E.S.S. – Lotta all’Esclusione Sociale per la Sostenibilità e la tutela dei diritti Società, Cooperativa Sociale a r.l. – ETS, Mary Poppins S.C.S., Progetto Accoglienza, Soc. Coop. Soc. Comunità Oasi2 San Francesco, Società Cooperativa Sociale Il Mosaico Onlus, Istituto Psicoanalitico Per le Ricerche Sociali (IPRS), Comune di  Bergamo, Comune di Fidenza, Comune di Napoli, Comune di Parma.

Tutte le news