Partecipazione
15 ottobre 2019
Arca di Noè alla scuola nazionale di Video Partecipativo

La prima Scuola Nazionale di Video Partecipativo e Cinema Documentario a Verona e Roma

Cinque weekend intensivi tra novembre e dicembre 2019 in compagnia degli autori di Zalab, registi, esperti e buone pratiche da tutta Italia.

ZaLab lancia la Prima Scuola nazionale di Video Partecipativo e Cinema Documentario con il contributo del MibacVerona Film Festival – Comune di Verona e in collaborazione con  Apollo 11 (RM), Arca di NoèArci Brindisi (BR), Liberi Svincoli (MB), Associazione Maremetraggio (TS), con il patrocinio di Doc/it – Associazione Documentaristi Italiani Scuola Nazionale Video partecipativo

La prima edizione sarà strutturata in cinque weekend intensivi durante i mesi di novembre e dicembre 2019: il 9-10 Novembre a Roma, il 16-17 Novembre, 23-24 Novembre, 30 Novembre-1 Dicembre, 14-15 Dicembre a Verona.

Il video partecipativo è una pratica di produzione audiovisiva condivisa. Si realizza attraverso laboratori di formazione informale, che si focalizzano sia sul processo di trasformazione sociale che sul prodotto audiovisivo. Il percorso della scuola tratta le tecniche laboratoriali di video partecipativo e la loro applicazione alla pratica e al linguaggio del cinema documentario. I docenti mettono  a disposizione la loro esperienza, utilizzando come casi studio i film e i laboratori realizzati. Il video partecipativo è un’officina di idee, i racconti possono limitarsi all’esperienza del laboratorio oppure evolvere in un processo più complesso e diventare soggetti di film documentari.

I docenti delle varie giornate di formazione saranno tutti gli autori ZaLab (Andrea Segre, Stefano Collizzolli, Michele Aiello, Matteo Calore, Sara Zavarise, Davide Crudetti) e gli esperti e registi Giorgio Gosetti, Agostino Ferrente, Daniele Gaglianone, Dagmawi Yimer, Ella Pugliese, Phaim Buyan, Angelo Loy, Cristina Maurelli, Erika Rossi, Chiara Valentina Omero e molti altri e altre formatori provenienti da tutta Italia. Per gli ambiti di produzione, distribuzione e comunicazione condurranno i lavori Emanuela Minasola, Maud Corino e Chiara Tringali.

Deadline e info iscrizione

Per iscriversi è necessario inviare all’indirizzo info@zalab.org  una mail con oggetto: “Scuola nazionale pv” e in allegato un documento PDF contenente:

  • Nome, cognome, data di nascita, residenza
  • 5 righe motivazionali
  • 5 righe di curriculum discorsivo

Il corso ha un tetto di 50 persone; il costo è di 600 euro; sono disponibili fino a 30 borse che coprono integralmente questo costo. Iscrizioni aperte fino al 23 ottobre, entro le ore 23.59.
Entro il 25 ottobre comunicheremo i risultati della selezione, indicando chi è stato scelto per i posti gratuiti e chi per i posti a pagamento.
Chi può permettersi di sostenere l’iscrizione (in particolare coloro che vengono per parte di un’organizzazione di riferimento) è invitato a farlo presente, così da permettere, a chi ne ha realmente bisogno, di sfruttare una delle 30 borse a disposizione. La quota di iscrizione copre il percorso didattico, le dispense, il pranzo del sabato ed i coffee break. Non copre i costi di trasporto, il pernottamento e la cena del sabato.

A chi è rivolto

La formazione si rivolge a: film maker, operatori sociali, fotografi, studenti (cinema, DAMS, sociologia, antropologia, scienze politiche, scienze dell’educazione), mediatori culturali, esseri umani interessati e liberi, senza alcun limite di nazionalità (i corsi saranno tenuti in italiano)

Altre informazioni

A tutti gli iscritti offriamo due mesi di accesso alla community di ZalABB, partecipa.zalab.org
Il percorso della Scuola condivide alcuni momenti di formazione con un laboratorio di video partecipativo (Verona Fuori Le Mura) riservato a giovani in età compresa tra i 15 e i 29 anni.

Vai al programma

Evento Facebook

Tutte le news