Siamo

Siamo una Cooperativa Sociale che promuove percorsi di inclusione sociale. Vogliamo rendere ogni individuo protagonista di una crescita collettiva, nel rispetto della persona, dell’ambiente in un’ottica di prossimità e innovazione sociale.

Arca di Noè nasce con l’intento di attivare percorsi di inserimento lavorativo ed inclusione sociale per categorie svantaggiate. L’obiettivo è il raggiungimento dell’autonomia e l’inserimento nel mondo del lavoro.
Le nostre attività si rivolgono a persone che vivono ai margini della società e a migranti forzati titolari di protezione internazionale. Nostro obiettivo è inserirle in percorsi di formazione e avviamento al lavoro con proposte socio-educative centrate sulla persona. Siamo convinti che valorizzando le competenze e le esperienze di ognuno sia possibile promuovere un ambiente di lavoro gratificante, riconoscendo il valore del contributo fornito da ciascuno.

A questo scopo e grazie alla lunga esperienza acquisita sul campo, Arca di Noè opera secondo un coerente modello di accoglienza, garantito da un team di operatori professionisti e organizzati secondo ambiti tematici.

La nostra storia

Arca di Noè si costituisce nel 2001 su iniziativa di un gruppo di soci legato alla Caritas Diocesana che, intercettando un bisogno del territorio bolognese, decide di dare vita ad una Cooperativa Sociale di tipo B per l’inserimento lavorativo dei soggetti previsti dalla legge 381/91. Nell’ottobre 2006 la Cooperativa diventa B+A, integrando i percorsi di formazione e avviamento al lavoro con proposte socio-educative centrate sulla persona, inerenti dapprima il settore disabilità e successivamente i settori immigrazione e disagio adulto.
Dal 2007 la Cooperativa opera nell’ambito del Sistema di protezione per Richiedenti Asilo e Rifugiati (SPRAR).
Nel 2010 Arca di Noè si aggiudica il “Premio Marco Biagi”, assegnato da Il Resto del Carlino alle Organizzazioni non Profit del territorio bolognese che si distinguono per interventi di solidarietà sociale.
Oggi la Cooperativa continua a perseguire la propria mission cercando di dare risposte innovative ed efficaci ai bisogni della comunità in cui opera con diversi progetti.

 

 

 

La nostra rete

Confcooperative

Arca di Noè dal 2001 aderisce a Confcooperative che è la principale organizzazione di rappresentanza, assistenza e tutela del movimento cooperativo e delle imprese sociali italiane per numero di imprese (19.000), persone occupate (528.000) e fatturato realizzato (66 miliardi di euro di fatturato). I soci rappresentati sono oltre 3.300.000.

Consorzio L'Arcolaio

Il Consorzio L’Arcolaio è nato nel 2010 e ha unito l’esperienza di Arca di Noè, La Piccola Carovana, Piazza Grande, Opengroup e Società Dolce con il contributo dell’Associazione Arc-En-Ciel. Nella piena collaborazione con le Istituzioni e realtà di ciascun territorio in cui opera, offre servizi alla persona altamente professionali per favorire l’integrazione, cooperare nella gestione delle emergenze sociali e in progettualità orientate alla riconquista dell’autonomia. Il Consorzio presenta un’esperienza pluriennale in servizi per l’integrazione di cittadini di paesi terzi, è partner del Progetto SPRAR di Bologna con attività di accoglienza, supporto socio-sanitario, integrazione e inserimento abitativo; eroga servizi di accoglienza e integrazione come capofila per Centri di Accoglienza Straordinaria e nell’Hub Regionale dell’Emilia-Romagna “Centro Mattei”; gestisce il Servizio sociale professionale a Bassa Soglia (SBS) e i Servizi Diurni (Help Center e Happy Center).

Consorzio Solare Sociale

Nel giugno 2008 Arca di Noè ha fondato il Consorzio Solare Sociale in collaborazione con la Cooperativa Sociale Pictor. Il Consorzio Solare Sociale non ha lo scopo di lucro e ha l’obiettivo di diffondere metodologie innovative e alternative di sfruttamento delle risorse energetiche, attraverso l’installazione di impianti fotovoltaici, termici e di sistemi eolici. A questo si aggiunge la proposta del Consorzio per l’illuminazione pubblica più efficiente ed ecologica.

Consorzio di Iniziative Sociali (SIC)

Arca di Noè fa parte di Consorzio SIC, attivo nel campo dell’imprenditoria sociale con l’obiettivo di produrre opportunità di sviluppo delle cooperative associate per promuovere l’integrazione sociale di persone a rischio di emarginazione, attraverso la creazione di reali opportunità di inserimento lavorativo.

Europasilo

Dal 2014 Arca di Noè diventa membro di Europasilo, Rete Nazionale per il Diritto d’Asilo per la promozione di “un’evoluzione del diritto europeo in materia di asilo adeguato a rispondere alle sfide poste dai cambiamenti determinati dall’evoluzione drammatica degli scenari internazionali”.

Associazione Naufragi

Dal 2010 la Cooperativa è socia dell’Associazione di promozione culturale Naufragi. Obiettivo dell’Associazione è quello di promuovere eventi di divulgazione della cultura del sociale, con particolare riferimento all’ambito dell’esclusione sociale e dell’emarginazione; costituire un laboratorio permanente per l’elaborazione creativa di strategie e politiche di inclusione in grado di dialogare con i decisori pubblici; attivare reti di azione e di rafforzamento reciproco tra privato sociale e istituzioni.

Local to You

Local to You è giovane azienda, nata nel 2016 da alcune cooperative sociali del territorio bolognese, tra cui Arca di Noè, che da tempo si impegnavano in agricoltura favorendo l’inserimento lavorativo di persone svantaggiate e con particolare attenzione all’etica con la quale vengono coltivati i prodotti. Il progetto oggi riunisce una ventina di fornitori che ogni giorno coltivano la terra con passione e dedizione. Su localtoyou.it puoi acquistare, con pochi click, prodotti di stagione e con un’ampia scelta di prodotti biologici e riceverli direttamente a casa tua.

Alta Frequenza - la radio che accorcia le distanze

Alta Frequenza è un progetto Web Radio voluto e promosso dall’Associazione Mosaico di Solidarietà e di cui Arca di Noè è partner. La web radio è gestita e condotta anche da rifugiati e richiedenti asilo.